LaGioiaCheMiDo

…non basta mai.


2 commenti

Quando sei arrivato, profumavi di sottobosco.

Ascolto Ludovico Einauidi – Lontano

Elia

Quando sei arrivato, profumavi di sottobosco.

Ero dentro i tuoi occhi, nel nostro primo sguardo.

Sei atterrato lontano dalle mie braccia ma eri già dentro il mio cuore, da sempre.

E’ stato faticoso, molto faticoso, capirti e la sintonia è arrivata dopo lacrime e paure.

Ma adesso siamo una squadra, pronta a goderci il mondo intero!

Le tasche piene di sassi rendono più leggero e bello ogni mattino.

Vedo il filo rosso che ci unisce e ti permette di volare, in alto, come un aquilone arcobaleno.

Il tuo profumo sulla mia pelle e la vita che ci avvolge di gioia.

Grata di esserti Mamma e riscoperta come figlia nuova di altro.

Oggi c’è il sole e so che la sua luce sarà sempre su di te, così come il mio Amore.

 

Auguri, piccolo mio!

Buon quarto compleanno!

La tua Mamma

 


Lascia un commento

Mi piace in Estate…

Mi piace in Estate…
*il colore dei fiori che esplodono in ogni dove.

*l’aria carica di promesse che ti sveglia al mattino.

*la notte illuminata da stelle e candele ed è tutto più intimo.

*le gambe nude, libere sotto la gonna.

*il profumo del mare che fa quasi perdere i sensi.

*la terra sotto ai piedi nudi e sentirsi parte dell’immenso.

*il sole che non tramonta mai e le luci che si accendono piano.

*il tempo dello stare insieme, denso, pieno e sereno.